Settembre Castellano, la festa più attesa a Castel San Pietro Terme.

Comunicato Stampa

Un amore fedele lungo 67 anni con tanti eventi per tutti i gusti.
Sempre più Carrera regina del settembre, sempre più festa con la crapula del centro che si sdoppia e raddoppia con il nuovo evento nel Borgo, e sempre più le frazioni in evidenza: sono queste le principali novità del Settembre Castellano 2018 che apre ufficialmente i battenti con la tradizionale conferenza stampa indetta dall’Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme con la collaborazione di Pro Loco. A presentare il programma, gli assessori Fabrizio Dondi, Tomas Cenni, Anna Rita Muzzarelli, Giuliano Giordani, insieme ai rappresentanti delle associazioni che collaborano all’organizzazione degli eventi, a partire da Raimonda Raggi presidente di Pro Loco, Mattia Scalorbi del Comitato Varignana di Notte, Andrea Vallisi presidente del Club Carrera, Giancarlo Naldi direttore dell’Osservatorio Nazionale Miele e tanti altri ancora. In più la presenza straordinaria di Andrea Innesto, sassofonista castellano d’adozione, che ha lavorato per 32 anni con Vasco Rossi e che suonerà sabato 8 con il suo Ensemble.
«E’ un amore profondo e fedele quello che ci lega al Settembre Castellano – scrive il sindaco Fausto Tinti rivolgendosi alla città in apertura dell’opuscolo con il programma -, un amore fedele 67 anni, che cresce nell’attesa della festa, dell’amicizia e del ritrovarsi attorno alla nostra identità culturale e alle nostre tradizioni di sempre, Carrera e buon cibo, con in testa la braciola di castrato, simboli che solo chi non ama questa città può considerare non importanti».
In copertina del nutrito programma, messo a punto da Amministrazione comunale, Pro Loco, operatori economici e associazioni, gli appuntamenti dei fine settimana: Varignana di Notte (31 agosto, 1,2 settembre); 67a Sagra della Braciola e 65a Carrera (domenica 9), Fiera nazionale del Miele, dell’Agricoltura e dell’Enogastronomia (14, 15, 16 settembre); Osteria sul lago in Festa (22, 23 settembre). E nel corso delle settimane sono davvero tanti i momenti di spettacolo, musica, arte, solidarietà, sport, mercati, gastronomia, per tutti i gusti e tutte le età.
Sempre più Carrera, la regina del Settembre. Si parte domenica 2 con le prove ufficiali, il 4 la grande novità della festa del Borgo, che mette in primo piano proprio la Carrera, tra sport e tradizione, con i team che avranno gli stand con i propri gadget, negozi aperti, punti di ristoro allestiti dagli esercenti delle vie Mazzini e Cavour, animazioni per bambini, live band, cocktail point, dj set e la speciale area dei giovani del Café della Carrera. Poi il 6 la frizzante serata di Miss e Mister Carrera in collaborazione con alcuni commercianti del centro storico, domenica 9 le gare e il 18 all’Arena la proiezione del video e la premiazione dei Carrerissimi (in caso di maltempo il 20).
Sempre più festa, quindi, con la festa del Borgo che nasce dalla decisione presa in accordo con i commercianti di dividere in due serate le crapule in centro. La SuperCrapula, confermata nel sabato che precede il giorno della Sagra, quest’anno interesserà solo la parte alta del centro storico e culminerà nel concerto di Andrea Innesto Ensemble alle 22 in piazza XX Settembre.
Frazioni sempre più in evidenza, a cominciare dalle “anteprime” conviviali in programma alla fine di agosto. Sono state confermate per il terzo anno le Crapule a Palesio (già tenuta 20 agosto) e a Molino Nuovo (mercoledì 29), che affiancano i consolidati appuntamenti nel capoluogo, alla Bertella e in piazzale Dante e la festa di Poggio Grande, che quest’anno è stata estesa anche a sabato 25, con nuove proposte per grandi e piccini, stand gastronomico e la divertente Terza Corrida Poggese.
Varignana di Notte (31 agosto, 1 e 2 settembre) sta crescendo. Non solo carriole e tortelloni, ma sempre più musica con i giovani di Musicaspinta, una presenza che ormai ha più di 10 anni di storia, e fumetti con il 6° festival di Vari.china, e quest’anno la novità del trenino che sabato, dalle 18 alle 2 di notte, porterà i visitatori dal parcheggio di via Magnani di Osteria Grande fino alla festa sulle colline.
A Osteria Grande giunge alla terza edizione la festa sul lago (22, 23 settembre), un successo ormai conclamato, organizzata con i commercianti e Proloco. In più è in programma la prima edizione di Sport in Osteria, tre giorni di sport e solidarietà con le associazioni locali (13, 14, 15 settembre).
Il fine settimana del Miele e dell’Agricoltura (13, 14, 15 settembre) propone la consueta fiera nel centro storico e gli appuntamenti organizzati dall’Osservatorio Nazionale Miele, il 38° concorso Tre Gocce d’Oro con oltre mille campioni di miele pervenuti, i seminari sull’apicoltura, il concorso fotografico “L’ape e il cambiamento climatico”, la musica il sabato sera e altro ancora, e il focus sull’Agricoltura che quest’anno presenta come elementi qualificanti il convegno dedicato allo zucchero (venerdì 14) e la caratterizzazione “Agri Slow” di via Cavour e piazza Galvani con prodotti agricoli a km zero.
E ancora: mostre, concerti, spettacoli, solidarietà, scuole in festa, e tanto, tanto sport.
Il castrato sarà protagonista nei ristoranti del territorio e nel giorno della Sagra domenica 9 settembre, con degustazione tradizionale in piazza Acquaderni.
Nell’accogliente atmosfera della Locanda Slow, la locanda della città, si potrà gustare l’inimitabile menù con le più conosciute specialità a base di castrato, apprezzate dai tanti appassionati castellani e dalle migliaia di visitatori che giungono a Castel San Pietro Terme in occasione del Settembre Castellano. La Locanda rimarrà aperta dal 30 agosto al 19 settembre tutte le sere dalle 19 in poi e le domeniche 2, 9 e 16 anche a pranzo dalle ore 12. Si entra dall’ampio parcheggio di viale Oriani. Per prenotazioni, rivolgersi direttamente allo stand, oppure telefonare al numero 347 5922451 dalle ore 17 alle 22,30.
Da non perdere quest’anno il bellissimo piatto della Sagra della Braciola (disponibile alla Pro Loco) con l’immagine vincitrice del concorso, che raffigura un suggestivo scorcio del centro storico disegnato da Sandra Fiumi, che inaugura un nuovo corso tematico, tutto da collezionare.
Info sugli eventi estivi organizzati o patrocinati dal Comune: tel. 051 6954112-214 – sito www.cspietro.it e pagina facebook del Comune di Castel San Pietro Terme www.facebook.com/cspietro/ (clicca “mi piace” per seguire le iniziative).

Clicca qui per l’evento!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.