Pratica n°8

Ambito d’azione

[su_row][su_column size=”1/3″][su_spoiler title=”Sussidiarietà” icon=”plus-square-1″]Sussidiarietà e Valorizzazione Locale[/su_spoiler][/su_column] [/su_row]

Valore della Buona Pratica

Capacità di produrre :

[su_box title=”Valore Sociale” box_color=”#444444″]L’esperienza qui analizzata ha un indubbia capacità di individuare e leggere i bisogni del territorio, di dialogo con le realtà sociali presenti, di progettazione, ma anche di stimolo alla crescita dell’associazionismo e volontariato locale[/su_box]

[su_box title=”Valore Culturale e Partecipazione Civica” box_color=”#444444″]È un forte strumento di animazione della comunità, in chiave culturale locale e favorisce processi  di scambio e crescita; si può affermare che la PL con l’amm.ne attua un processo di governance aperta[/su_box]

[su_box title=”Valore Istituzionale (Rafforzamento)” box_color=”#444444″]Forte attuazione di un modello di sussidiarietà orizzontale[/su_box]

1 -Descrizione pratica

A – Descrizione sintetica del progetto

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

La Pro Loco di Albinea nasce nel 1939 e pur con alterne vicende ha operato fino ad oggi sempre in stretto collegamento con le Amministrazioni locali che so sono succedute negli anni.

Fin dall’inizio ha sempre avuto una forte orientamento verso la tutela, scoperta e valorizzazione di tutta la storia del paese, verso la riscoperta e divulgazione del patrimonio storico culturale del territorio, ( chiese, maestà, ville padronali, castelli e fortificazioni) ma anche delle potenzialità turistico- escursionistico -ambientali (creazioni di percorsi ciclo turistici, di trekking in collegamento con Rete Natura 2000, di percorsi speleologici ) fino anche alla promozione dei beni archeologici presenti nell’area del comune di Albinea.

Come si vede un’azione a tutto campo che ha portato nel tempo non solo alla specializzazione ed alla crescita delle competenze della pro loco, ma addirittura ha reso possibile la nascita, grazie alla azione di “spin off” della pro loco di altre associazioni culturali locali, quali ad esempio il Gruppo Speleologico locale o del Gruppo Archeologico.

In tal senso la Pro Loco ha favorito un’azione di promozione sociale e di rafforzamento del tessuto e capitale sociale di Albinea.

Ma l’aspetto principale e  qualificante della buona prassi qui riportata è

il rapporto strutturalmente coeso e integrato fra Pro Loco e Amministrazione Comunale, all’interno del quale, la PL:

-ha avviato una scuola di musica dalla quale è una nata una orchestra locale

-ha fatto nascere il locale gruppo speleologico attivo nel territorio e oltre

-ha avviato e gestisce un gemellaggio fra il comune di Albinea e la città di Berlino

-cura una ampia produzione di testi di storia locale

-ha prodotto una pubblicazione sugli eventi bellici del territorio e svolto manifestazioni rievocative

-supporta e collabora con un alto numero delle 33 associazioni di volontariato di Albinea

-collabora strutturalmente con la biblioteca e integra il servizio in caso di bisogno ( la domenica le volontarie PL tengono aperta la biblioteca)

-realizza 3 grandi eventi nel corso dell’anno ( Sagra del Lambruschi ed altri spiriti di vini, Fiera della Fola Ciccioli Balsamici)

-ha in gestione nel Centro piazzale attrezzato Lavezza delle feste di Albinea, la cucina e supporta tutte le iniziative che vi si svolgono

-organizza diverse passeggiate offrendo dettagliata scheda per ognuna di esse e per i gruppi anche  visite guidate

-mantiene anche con la Chiesa un forte rapporto collaborativo ( es raccolta fondi x manutenzione edifici storico religiosi;

-linea diretta con ufficio commercio

– ristrutturazione fontana di Garibaldi pagata dalla PL

[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

B – Bisogno e contesto

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Albinea è un paese benestante e a vocazione residenziale anche per fasce di popolazione con reddito medio alto; ha un territorio ricco di testimonianze storiche, con un grande passato, ha un patrimonio naturale interessante ed una forte identità culturale.

Questi elementi sono al tempo stesso punti di forza ma anche impegno e sfida per chi voglia sviluppare un sistema di azioni a valenza sociale quale è quello che attua la PL di Albinea.

[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

C – Soggetti e loro relazioni

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Nel direttivo sono presenti  vari rappresentanti delle altre associazioni del territorio

Ed i soci PL sono spesso soci anche di altre associazioni

Alle riunioni della pro loco partecipano  regolarmente gli  amministratori [/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

D – Evoluzione progetto e relazioni

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]E’ una incognita l’evoluzione del modello PL Albinea all’interno delle nuove forme di riordino amministrativo che stanno interessando anche il territorio reggiano.[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

E – Sensibilizzazione e diffusione

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

La principale forma di comunicazione della PL avviene tramite le azioni che essa svolge, il dialogo diretto con le persone, la figura del suo presidente che storicamente segue la PL , il passaparola e ovviamente attraverso i canali tradizionali ( stampa, media, sito, materiali divulgativi e tramite l’amministrazione comunale).

[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

F – Approfondimento organizzativo per Pro Loco

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Questi sono gli obiettivi della PL, tratti dal suo statuto:

L’Associazione, non avente finalità di lucro, costituita quale strumento di promozione dell’attivita’ turistica di base, in particolare si propone il raggiungimento degli scopi seguenti:

a) realizzazione di iniziative atte a favorire ed incrementare la conoscenza e la valorizzazione turistica della località e delle risorse turistiche locali;
b) promozione di iniziative o esercizio di attività intese a richiamare ospiti e a determinare un movimento turistico nella località;

c) promozione e realizzazione di manifestazioni di interesse turistico;
d) svolgimento di qualsiasi attività intesa a promuovere e a realizzare manifestazioni culturali, ricreative e sportive, convegni, spettacoli pubblici, escursioni ecc.;

e) valorizzazione delle tradizioni locali;

f) assistenza ed informazioni ai turisti;

g) salvaguardia e tutela del territorio della località e del suo patrimonio storico, culturale, artistico e naturale. L’associazione può compiere, previe le autorizzazioni previste dalle leggi vigenti tutte le operazioni mobiliari, immobiliari e finanziarie aventi pertinenza con gli scopi associativi, accettare donazioni, eredità e legati.

Come si vede l’attività concreta della Pro Loco sta perseguendo le finalità sopra indicate.[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

G – Valutazione risultati raggiunti dal :

Committente/i

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Per l’amm.ne la PL è uno strumento operativo, di ascolto, di elaborazione e di intervento in ambiti nei quali l’amministrazione non riuscirebbe ad intervenire; si può parlare di un esempio di sussidiarietà effettiva e non “residuale” nel senso che la PL è coinvolta dalla amm.ne anche nella fase di ideazione e progettazione dei vari interventi di governo.

[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

Realizzatore/i

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

La PL può esprimere al massimo le proprie potenzialità e offre al territorio un ampio ventaglio di servizi e proposte di alto valore sociale e culturale.

[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

Utenti finali

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Gli utenti, in ampia parte i cittadini di Albinea, hanno un’offerta di servizi e proposte di iniziative interessanti e piacevoli.

[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

H – Riconoscimento istituzionale

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]Paradossalmente la PL NON è convenzionata a norma della legge 34 con l’amministrazione comunale.[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

I – Sostenibilità economica – analisi economica

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

La Pro Loco è finanziata dal Comune indirettamente  ( sede, spese di gestione, vari permessi gratuiti, personale comunale  a supporto della PL) e direttamente per alcune iniziative specifiche.

La PL è incaricata anche per la gestione dell’ufficio turistico di Albinea

La PL raggiunge il suo budget annuale, piuttosto buono, attraverso l’autofinanziamento con gli stand alimentari e le attività durante le feste .[/su_tab] [su_tab title=”Note e Domande”]Note e Domande[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

2 – Valutazione generale della buona pratica

Elementi di forza della Buona Pratica

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Presidente preparato, leader relazionale e a tempo pieno

La vicinanza fisica con l’amministrazione ( la sede della PL è nel palazzo comunale) favorisce la collaborazione e la comunicazione

Strutturato rapporto con amm.ne comunale ufficio commercio alla base del rapporto di collaborazione con gli esercizi commerciali del territorio [/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

Elementi di debolezza della Buona Pratica

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Il paese ha visto una anche di recente una forte immigrazione e fra i nuovi residenti no c’è più quella originaria tensione e affetto verso le tradizioni e la cultura locale; ovviamente il fenomeno è meno sentito nel borgo antico[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

Avvertenze/Errori da evitare

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

Non rendere formale la ampia collaborazione qui descritta attraverso specifico atto convenzionativo globale con l’amministrazione

Indispensabile attuare un sistema gestionale, fiscale e amministrativo preciso e puntuale

Non viene svolto un bilancio sociale completo, non c’è riferimento ad una carta dei servizi e non si cita la carta etica e della coesione UNPLI[/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

Lezioni positive apprese

[su_tabs][su_tab title=”Analisi”]

La sinergia con i giusti partner nel rispetto della storia, cultura e identità locale, assommati ad una amministrazione illuminata sono elementi di successo per l’attività della pro loco.

La figura carismatica e illuminata del presidente è ovviamente un grande aiuto.

Un clima positivo nella PL, senza “prime donne” ovvero senza persone che vogliono primeggiare con orgoglio, ed invece una costante  modalità di riconoscimenti gratificanti per l’impegno ed il lavoro di tutti, sono gli ingrediente basilari per il successo della PL. [/su_tab] [su_tab title=”Temi di Approfondimento”]Approfondimento[/su_tab][/su_tabs]

3 – Implementazione della buona pratica

Referente/i Pro Loco

[su_tabs][su_tab title=”Chi”]Presidente Adriano Corradini 349 1319643  via Morandi 9, Albinea[/su_tab] [/su_tabs]

Referente politico territoriale

[su_tabs][su_tab title=”Chi”]Luca Poletti, Vice Sindaco(ff) Comune di Albinea Piazza Cavicchioni, 8, 42020 Albinea Reggio nell’Emilia, tel 0522 590211[/su_tab] [/su_tabs]

Referente regionale Unpli

[su_tabs][su_tab title=”Chi”]

Bruno Palma Responsabile Commissione Progetti Unpli Emilia Romagna 3667201037

Dr. Paolo Minarelli Commissione Progetti Unpli E.R 345 7933504 – 3407037895  p.minarelli@libero.it[/su_tab] [/su_tabs]

Ultimo aggiornamento : Novembre 2013

4 – Successive Implementazioni

[ninja_forms_display_form id=6]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.