Prenderà il via il 3 settembre il progetto Laboratori di Territorio, promosso da UNPLI Emilia Romagna e NEXT – Nuova Economia per Tutti e finanziato dalla Regione Emilia Romagna.

Il progetto è stato sviluppato per offrire alle Pro Loco una nuova visione del proprio territorio fondata sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale e sulle opportunità che possono nascere mettendosi in “rete” con il territorio.
Durante le varie fasi del progetto infatti i dirigenti delle Pro Loco partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con esperti in ambito di sostenibilità, reti sociali e comunicazione, acquisendo così nuove metodologie per il coinvolgimento della popolazione nella promozione del territorio e delle tradizioni locali.

Il progetto si articolerà in due fasi formative e operative:
● la prima sarà principalmente rivolta ai dirigenti delle Pro Loco e ai portatori di interesse del territorio con 16 momenti formativi per le Pro Loco e oltre 100 ore di formazione gratuita dei volontari.
● La seconda invece coinvolgerà gli studenti delle scuole secondarie dei territori sui quali insistono le Pro Loco partecipanti.

Per garantire la massima sicurezza di tutti i volontari e i partecipanti, UNPLI e NEXT hanno ri-organizzato gli incontri adottando la modalità online per il primo ciclo, ri-progettando di fatto tutto il corso in modo da essere efficace anche con sessioni di formazione e didattica a distanza.
Via via che il progetto seguirà il suo iter, verranno organizzati gli incontri futuri presso le scuole aderenti al progetto. I volontari delle Pro Loco coinvolte diverranno infatti mentori dei futuri gruppi di giovani che diventeranno “Ambasciatori del Territorio” impegnati nella diffusione della cultura e delle tradizioni locali Emiliano Romagnole attraverso:
Realizzazione di percorsi formativi rivolti a giovani presenti nelle scuole coinvolte nel progetto.
Attivazione di un percorso di affiancamento ai volontari Pro Loco nella divulgazione del patrimonio storico/culturale del territorio locale.
Il percorso di formazione verrà esteso anche ai docenti delle scuole permettendo loro di ottenere competenze e strumenti operativi per l’analisi e la valorizzazione del territorio.
Analisi e Promozione del Territorio
Raccolta e sistematizzazione delle informazioni turistiche del territorio anche attraverso la condivisione di materiale fotografico e video sul territorio locale.
Attività laboratoriali tra giovani, professionisti e volontari Pro loco per costruire una mappa interattiva con i migliori percorsi di sostenibilità da poter attivare per la promozione delle tipicità del territorio.
Creazione di contenuti editoriali per la diffusione della cultura e delle tradizioni del territorio locale realizzati dai giovani delle scuole coinvolte.
Promozione e Collaborazione
Realizzazione di una campagna di comunicazione del territorio ed attraverso una mirata attività sui social network e stampa locale.
Creazione di un link con organizzazioni che operano sul territorio internazionale per promuovere il nostro territorio all’estero con l’obiettivo di organizzare soggiorni culturali all’estero ed in Italia per giovani.
L’obiettivo finale dei “Laboratori di territorio” sarà quello di coinvolgere gli studenti nella valorizzazione di uno o più progetti di promozione locale favorendo così l’acquisizione di nuovi volontari.