Associazione Culturale G.A.I.A. Eventi

Tessere-del-Socio-Pro-Loco-2017L’Associazione G.A.I.A. Eventi, associazione di accompagnatori e guide turistiche autorizzate per Bologna e l’Emilia Romagna e riconosce a ciascun Socio di UNPLI Emilia Romagna (che esibisca la tessera Socio UNPLI Emilia Emilia Romagna di iscrizione per l’anno di riferimento) uno sconto di 1,00 € su qualsiasi evento organizzato e gestito direttamente da G.A.I.A. e la seguente tariffa agevolata per gruppi:

Percorsi “tradizionali”: € 100,00 fino a 20 persone + e 2,00 per ogni persona aggiuntiva.
Percorsi “speciali”: € 120,00 fino a 20 persone + € 2,00 per ogni persona in più.

Richiedi oggi stesso alla tua Pro Loco la Tessera del Socio 2017!

G.A.I.A. EVENTI

G.A.I.A. eventi Associazione Culturale nasce dall’esperienza di guide turistiche e accompagnatori uniti dalla passione per il nostro territorio e dal desiderio di offrire un livello professionale sempre elevato.

La nostra Associazione, leader nella fornitura di servizi turistici, culturali e linguistici, si rivolge a tutti gli appassionati del “Made in Emilia”che desiderano scoprire le tante bellezze del nostro territorio grazie ad un’offerta ricca e variegata.

G.A.I.A. Eventi sarà lieta di aiutarvi ad organizzare i vostri itinerari  con proposte dinamiche,  culturalmente varie ed accattivanti e vi metterà a disposizione qualificati  professionisti del turismo, tutti in possesso di regolare abilitazione,  per visite guidate, anche personalizzate, accompagnamenti e transfer.

G.A.I.A. Eventi collabora con l’Università, il Comune e la Provincia di Bologna, la Regione Emilia Romagna e la Camera di Commercio nonché con  le maggiori  Aziende, Agenzie di viaggi e congressi, Associazioni e Hotel.

ITINERARI

Le guide saranno liete di accompagnarvi alla scoperta di Bologna.
Queste alcune delle proposte.

  • La Bologna più bella (HD) mezza giornata – (FD) giornata intera
  • Bologna enogastonomica
  • Bologna dell’eccellenza
  • Bologna città creativa della musica (Unesco)
  • Bologna serale
  • Bologna terra di motori
  • Bologna e i suoi musei
  • Bologna religiosa
  • Le ville del territorio
  • Bologna Bike
  •  Itinerari in provincia
EVENTI DI GIUGNO 2017

Sabato 2 Giugno

A pranzo per dare una mano a chi dà una mano

Con vero piacere vi invitiamo a partecipare al pranzo organizzato nel convento dei Padri Passionisti di Casalecchio di Reno. Un momento di condivisione per un concreto contributo ai restauri della chiesa di San Girolamo della Certosa affidata alle cure dei padri. Chi ha partecipato alla visita guidata organizzata recentemente in quel luogo ha avuto modo di vedere i “miracoli” compiuti dai restauratori che ci stanno restituendo un capolavoro straordinario. C’è ancora molto da fare e il contributo richiesto andrà interamente a questo progetto.

Appuntamento: via Belvedere 4, Casalecchio di Reno

L’orario esatto verrà comunicato all’atto della prenotazione

Contributo richiesto: € 30,00 a persona (donazione per i restauri)

Sabato 3 Giugno ore 16,00

Il sottotetto della Basilica di San Petronio

Visita all’interno del monumento religioso più rappresentativo della Città: la Basilica del patrono San Petronio, voluta e finanziata dai Bolognesi. Ancora per pochi mesi è consentito accedere – solo in gruppo guidato – al SOTTOTETTO DELLA BASILICA: una foresta di capriate e travature da attraversare percorrendo all’interno tutto lo sviluppo longitudinale della Basilica, dall’abside alle due finestre all’apice della facciata, e sembrerà di tornare indietro nel tempo.

Appuntamento: piazza Galvani vicino ingresso posteriore basilica alle ore 15,45.

La visita si svolge al raggiungimento di 20 persone.

Costo: € 13,00

Guida: Laura Franchi

Domenica 4 Giugno ore 9,45

Mirò sogno e colore – visita alla mostra

Dalla Fondazione Pilar i Joan Mirò – costituita con le donazioni dell’artista e di sua moglie – provengono le oltre 130 opere in mostra a Palazzo Albergati.

SOGNO e COLORE sono la sintesi della sua poetica che – traendo dalle correnti artistiche del suo tempo quanto poteva affascinarlo – lo portò ad affermare di voler assassinare la pittura con la ricerca di una dimensione artistica diversa, non resa con tele e pennelli ma con la sperimentazione di altri materiali e altre concezioni spaziali, realizzando opere straordinarie nella sua casa-atelier di Palma di Maiorca, l’isola che con la sua natura rigogliosa e variopinta attirò profondamente Mirò.

Appuntamento: Via Saragozza n.28 – Bologna

Costo: € 21,00 comprensivi di prevendita, visita guidata, accesso e microfonaggio.

Min. 15 max 25 persone. PRENOTAZIONE VINCOLANTE

Guida: Laura Franchi

Domenica 4 Giugno ore 15.30

Il Castello di Torrechiara e la Camera d’Oro

Tra i dieci castelli più belli d’Italia, gioiello del rinascimento padano voluto come dono di nozze dal conte Pier Maria de Rossi per Bianca Pellegrini. All’interno si conserva la Camera d’oro decorata con un prezioso ciclo di affreschi del Bembo.

Appuntamento: Strada Castello, 10 – Torrechiara – Langhirano PR – ingresso Castello

Costo: € 2,00 per visita guidata

Guida: Eugenio Barbanti

Sabato 10 Giugno ore 14,45

ART DECO Gli anni ruggenti in Italia

visita alla mostra – ultima occasione

“Invochiamo il dono di un po’ di bellezza per addolcire, per arricchire, per nobilitare l’aspra vita quotidiana con il sorriso del divino,del solo indispensabile superfluo”.

Così scrive Margherita Sarfatti in occasione della mostra del 1925 a Parigi che coniò per sempre il termine Art Deco, facendolo diventare un’icona di stile e di bellezza. Pittura, scultura, architettura, ceramica oreficeria, il manufatto artistico in ogni sua forma è esposto in questa mostra, una delle più complete mai realizzate, che vi permetterà di comprendere appieno un decennio rivoluzionario, attraverso la modernolatria di Tamara de Lempicka, il lusso del Vittoriale di D’Annunzio, l’eccellenza di Gio Ponti, la velocità, il viaggio, l’esotico e molto altro ancora.

Appuntamento: Piazza Guido da Montefeltro 12, Forlì – ingresso principale Musei S. Domenico

Costo: Euro 18,00 a persona comprensivi di biglietto d’ingresso, sistema audio e visita guidata

Guida: Naima Scognamiglio

Mercoledì 21 Giugno – ore 19,30

Bologna la Verde – trekking urbani nei Parchi cittadini più importanti

Non solo Dotta e Grassa, non solo Rossa, Bologna, ma anche Verde.

Conoscere la storia di un parco pubblico, luogo voluto per far convivere natura e cultura, permette al contempo di leggere le trasformazioni della città stessa. Prima tappa di questo “filo verde” sarà la MANIFATTURA DELLE ARTI: PARCO 11 SETTEMBRE & PARCO DEL CAVATICCIO. Un vasto programma di riqualificazione ha investito l’intera zona, trasformata in una vera cittadella della Cultura e diventata ora un punto di riferimento per la vita sociale e culturale di Bologna. Al termine della visita guidata è previsto un Aperitivo a buffet a cura dell’Associazione culturale senza scopo di lucro FARM, attenta al concetto di accessibilità e gestore del Primo Ristorante Accessibile di Bologna .

Appuntamento: via Riva Reno 72 – ingresso Parco 11 Settembre

Durata visita: 1h30

Costo: € 15,00 comprensivi di visita, radioguide e aperitivo a cura dell’Ass. FARM

Guida: Veronese Linda.

Sabato 24 Giugno ore 20,00

Le erbe di San Giovanni

Storia della farmaceutica e degli orti dei semplici a Bologna.

Dall’orto botanico di Ulisse Aldrovandi alla produzione dei monaci benedettini: un tour molto particolare che attraversa la città per conoscere lo sviluppo e l’evoluzione della farmaceutica, andando a conoscere le storiche farmacie che ancora conservano alcuni elementi della tradizione medica.

Appuntamento: piazza Nettuno lato ingresso di Sala Borsa

Costo: € 13,00 a persona comprensivi di visita e radioguide

Guida: Naima Scognamiglio

Mercoledì 28 Giugno

Rocca isolani tra arte, musica e degustazioni

Una antichissima rocca magnificamente sopravvissuta alla storia e agli eventi che l’hanno coinvolta; un ciclo di affreschi che tanto farà parlare, o meglio scrivere, il Vasari; fatti e fattacci di uno dei maggiori casati bolognesi. E questo è solo l’inizio. A fine visita degustazioni di prodotti tipici e lo straordinario concerto di Carmine Ioanna, virtuoso della fisarmonica e pluripremiato in Italia e all’estero. Un repertorio vastissimo per questo acclamato interprete.

Appuntamento: Minerbio – davanti all’ingresso alla rocca

Costo e orario: verranno forniti a brevissimo – siamo in attesa degli ultimi accordi con il Comune di Minerbio.

Vista la straordinarietà della serata … tenetevi liberi!

Guida : Monica Fiumi

La prenotazione è obbligatoria utilizzando l’indirizzo
info@guidegaiabologna.it
oppure telefonando allo 051 9911923
Si prega di lasciare sempre un recapito telefonico