Anno del Cibo 2018

Come il 2016 è stato l’anno nazionale dei cammini e quest’anno è l’anno nazionale dei borghi, il 2018 sarà l’anno del cibo italiano”. Così il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini che sottolinea come “l’anno del Cibo sarà  un modo per valorizzare e mettere a sistema le tante e straordinarie eccellenze italiane e fare un grande investimento per l’immagine del nostro Paese nel mondo. L’Italia deve promuoversi all’estero in maniera integrata e intelligente: valorizzare e promuovere l’intreccio tra cibo arte e paesaggio è sicuramente uno strumento molto utile per questo obiettivo”.

Nell’ambito del protocollo UNPLI – MIBACT ricordiamo a tutte le Pro Loco impegnate nella valorizzazione del patrimonio enogastronomico italiano la possibilità di richiedere l’utilizzo del logo ‘Anno del cibo 2018’ compilando l’apposito formulario disponibile al seguente link. Le richieste che rientreranno nei criteri previsti dal regolamento d’uso potranno accedere alla valutazione effettuata dal Ministero.

Per promuovere il cibo, l’enogastronomia e la cucina italiana, componenti del patrimonio culturale immateriale del nostro Paese, il MiBACT ha ufficialmente dichiarato il 2018 Anno del Cibo Italiano.

Leggi di più

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.